Modalità attuative per la concessione dei contributi a favore dei soggetti danneggiati dall’emergenza idraulica e dall’innalzamento della falda acquifera – gennaio / febbraio 2014

| 15 maggio 2014 | 0 Comments

Emergenza FaldePalmanova (Ud), 14 maggio 2014

È stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 20 del 14 maggio 2014 il decreto dell’Assessore regionale delegato alla protezione civile 09 aprile 2014, n. 510/PC/2014, relativo all’individuazione dei Comuni gravemente colpiti dall’emergenza idraulica e dall’innalzamento della falda acquifera in conseguenza delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi a partire dal pomeriggio del 30 gennaio 2014 nel territorio regionale.

I Comuni individuati sono: Aiello del Friuli, Arzene, Bagnaria Arsa, Bertiolo, Campolongo Tapogliano, Caneva, Casarsa della Delizia, Castions di Strada, Cividale del Friuli, Codroipo, Cordenons, Cordovado, Fontanafredda, Gonars, Monfalcone, Pasiano di Pordenone, Polcenigo, Porcia, Pordenone, Prata di Pordenone, Pravisdomini, Romans d’Isonzo, Ronchi dei Legionari, Ruda, Sacile, San Canzian d’Isonzo, San Giorgio della Richinvelda, San Vito al Torre, Sedegliano, Staranzano, Talmassons, Tarcento, Tricesimo, Turriaco, Valvasone, Villesse, Vivaro, Zoppola.

A breve sarà pubblicato sul BUR il decreto di approvazione delle modalità attuative per la concessione dei contributi a Privati, Imprese e Comuni.

Le domande di contributo potranno essere presentate dal giorno successivo a quello di pubblicazione del decreto di approvazione delle modalità attuative sul BUR.

 

Tags:

Category: agevolazioni - contributi - detrazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Menu

Send this to friend