Lastrico solare condominiale – come ripartire le spese nel caso di infiltrazioni

| 2 marzo 2014 | 1 Comment

Lastrico Solare CondominialeIl lastrico solare è una struttura piana posta a copertura dell’edificio. Il lastrico è generalmente accessibile e praticabile, oltre a svolgere la funzione di tetto può essere utilizzato per stendere la biancheria, essiccare prodotti, solarium, dare luce, può essere di proprietà comune o in uso esclusivo.

Il lastrico solare, ai sensi dell’art. 1117 c.c., è oggetto di proprietà comune dei diversi proprietari dei piani o porzioni di piano dell’edificio, ove non risulti il contrario, in modo chiaro ed univoco, dal titolo (per tale intendendosi gli atti di acquisto dei singoli appartamenti, o delle altre unità immobiliari, nonché il regolamento di condominio accettato dai singoli condomini).

Quale superficie terminale dell’edificio, esso svolge l’indefettibile funzione primaria di protezione dell’edificio medesimo, pur potendo essere utilizzato in altri usi accessori, ed in particolare come terrazzo.

Tutte le spese di manutenzione, riparazione e ricostruzione saranno quindi addebitate pro quota a tutti i condomini in base alle tabelle millesimali di proprietà.

Nel caso invece che il lastrico solare sia in uso esclusivo, la divisione delle spese sostenute per il rifacimento del lastrico va fatta secondo quanto previsto dall’art. 1126 c.c ossia:

  • 1/3  a carico di coloro che hanno in uso esclusivo il lastrico solare;
  • 2/3  a carico di tutti i proprietari delle unità sottostanti il lastrico, che risultano coperti dal lastrico stesso anche se solo in minima parte, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.

 

Tags: , ,

Category: condominio

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Noelya ha detto:

    Svizzera 1980, cantone di Berna.Si fcaeva la dichirazione dei reddit sui due anni precedenti(1)Se la facevi bene altrimenti peggio per te. Non ti succedeva assolutamente nulla!. Io stato so quanto hai gudagnato e ti manderf2 i bollettini se non hai compilato e spedito la dichiarazione vuol dire che non hai nulla da detrarre capito l’antifona? IO STATO SO QUANTO DEVI PAGARE ma tu cittadino DIMMI SE HAI DIRITTO ALLE DETRAZIONI .Mi pare di capire che che e8 cosec anche in Svezia. Non devo dichiarare quanto hai guadagnato(gie0 lo so! ) ma fammi sapere se ritieni (vedi allegata tabella) se hai diritto a detrazioni che io stato non ho considerato (lo so che sei sposato e che hai bimbi) .(1) Non come in Italia che si pagano le le tasse in anticipo e poi si conteggia !!(ritenuta d’acconto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Menu

Send this to friend